La libertà è un dono da coltivare.

Il 25 aprile 1945 un fervente e sano Sandro Pertini, allora partigiano e membro del Comitato di Liberazione Nazionale proclamò , da Radio Milano Libera, uno sciopero generale contro l’occupazione tedesca, per invitare gli invasori teutonici ad “arrendersi o perire”. Quella stessa sera Benito Mussolini lasciò Milano per dirigersi verso Como ed entro il 1°maggio tutta l’Italia settentrionale fu liberata.

Libertà è la parola chiave di questi giorni che ha assunto una valenza importantissima per il nostro Paese perché simbolo della vittoriosa lotta di resistenza militare e politica delle forze partigiane contro il governo fascista.

Oggi eravamo a correre a Staffoli, su e giù per i boschi umidi e fascinosi della riserva naturale di Montefalcone: i Forrest Run in mezzo alla natura, sudando e ridendo attraverso un percorso completamente immerso nella natura e nella viva terra nuda. Oggi era la corsa perfetta per un giorno speciale: il senso di libertà e vita che pulsa era tangibile ad ogni passo. Abbiamo gridato, riso, cantato consapevoli della fortuna che ci stava accompagnando e felici di poterlo fare.

Corriamo anche per chi non può più farlo, per chi non ha la libertà che a noi ci è concessa ad ogni battito e ad ogni passo, per chi non può esercitare il diritto di essere e a volte di esistere, per chi lotta ancora, nel 2019, per una vita migliore e senza compromessi, per quelle vite strappate dal mare sempre troppo freddo e profondo dove i sogni affondano insieme ai corpi.

Corriamo per chi ci ha donato questa libertà, per chi ha permesso che fossimo tutti uguali, che le donne potessero esprimersi in ogni modo e verso, che i bambini avessero le stesse opportunità. Il mondo nel quale corriamo non è ancora perfetto ma noi Forrest Run siamo consci di ciò che ci circonda e correremo ancora e ancora, per gridare agli altri la necessità di una libertà consapevole ed esercitabile da tutti, ovunque.

2 pensieri riguardo “La libertà è un dono da coltivare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.